fbpx
Iscriviti alla Newsletter
Blog
CONDIVIDI
Condividi Condividi Condividi

Performance Management, innovazione e coinvolgimento

Il Performance Management è uno strumento indispensabile per misurare e migliorare le performance aziendali e una delle principali leve di coinvolgimento dei dipendenti per gli HR e le organizzazioni. L’’ingresso della Generazione Z nel mondo del lavoro ha, inoltre, completamente rivoluzionato la relazione tra dipendenti e aziende.
È ormai il momento di ridisegnare i percorsi di carriera secondo logiche più aperte e agili, basate sulla condivisione, sulla raccolta e analisi dei dati in real time e sul feedback continuo.

Vediamo come realizzare un processo efficace di Performance Management e le tecnologie che, come Oracle Cloud HCM, supportano i team HR e le aziende.

 

Un processo di Performance Management efficace: Continuous Feedback e approccio personalizzato

Un sistema di gestione delle performance vincente consente di allineare i comportamenti individuali e di team alle strategie dell’organizzazione e, quindi, facilitare la crescita professionale e aziendale. In quest’ottica, due sono gli strumenti chiave a disposizione delle risorse umane e dei manager: il feedback tempestivo e continuo per il dipendente e un approccio flessibile e personalizzato.

Analizziamo i passaggi fondamentali da seguire per costruire un processo di Performance Management efficace.

 

1. Pianificazione delle attività e definizione degli obiettivi

I dipendenti devono comprendere appieno le aspettative del manager e dell’azienda in modo da indirizzare i propri sforzi verso la crescita e il successo aziendale. La definizione degli obiettivi dovrà includere sia quelli individuali, sia quelli di team e tener conto anche dei contributi qualitativi. L’allineamento del team con gli obiettivi aziendali consente di stabilire priorità, fornire direzioni chiare e stimolare tutti verso performance eccellenti.

 

2. Confronto e monitoring delle attività

Il manager e il collaboratore si confrontano sulle performance passate e sulle aspettative per il futuro. Il dipendente riceverà in questa fase dei suggerimenti per migliorare le proprie prestazioni e gli input sugli obiettivi.

 

3. Coaching e valutazione dei dipendenti

La valutazione delle performance ha lo scopo di identificare eventuali lacune che necessitano di una formazione individuale ad-hoc (Scopri le migliori strategie di formazione aziendale, dal Digital Learning al Social Learning). Ogni dipendente ha bisogno di feedback regolari sulle proprie prestazioni e di suggerimenti su come migliorare le skill e crescere professionalmente. Le risorse che ricevono opportunità di apprendimento e sviluppo sono più coinvolte.

 

4. Review e condivisione delle valutazioni

Il processo non termina nel momento in cui vengono consegnate le valutazioni. Le review sono costanti e in tempo reale. I manager possono creare piani di sviluppo a supporto degli obiettivi, delle carriera e del potenziale di ogni dipendente. La valutazione, infatti, ha valore se utilizzata come strumento di crescita e successo.

La tecnologia che supporta la moderna gestione delle prestazioni non solo facilita un processo trasparente, ma fornisce dati preziosi e necessari per misurare il successo delle attività. Per i responsabili HR, questi dati forniscono informazioni chiave in merito a lacune e insight che derivano da altri processi, come il Recruiting e la formazione.
Guardiamo nel dettaglio il modulo dedicato alla gestione delle performance della soluzione Oracle, leader di mercato per Human Capital Management.

 

Oracle Performance Management: funzionalità e vantaggi

L’adozione di una soluzione in Cloud di Performance Management consente ai team HR e alle aziende di ottenere 3 vantaggi fondamentali:

  • Aiutare le risorse a crescere e raggiungere i propri obiettivi professionali.
  • Assicurare che i talenti in azienda abbiano il giusto know how sin dalle prime fasi dell’Onboarding
  • Trattenere i talenti, dando loro visibilità sulle prospettive di crescita.

Tra le soluzioni più complete, Oracle Performance Management automatizza il tracciamento e la gestione delle performance e, grazie alla funzione di Continuous Feedback, consente uno scambio trasparente in tempo reale tra dipendenti e manager. Il sistema di Feedback a 360 gradi spazia dallo scambio informale quotidiano alle revisioni semestrali e annuali più strutturate.

 

Dashboard Performance Management Oracle HCM Cloud

 

Tracciamento degli obiettivi, condivisione e feedback a 360 gradi

Il tracciamento degli obiettivi in Oracle HCM avviene a vari livelli. I leader dell’organizzazione comunicano gli obiettivi aziendali e i manager e i dipendenti collaborano per allineare le proprie attività a queste direzioni.
I dipendenti possono inoltre condividere gli obiettivi tra loro e nella community e collaborare con i colleghi per il loro raggiungimento. Gli utenti possono creare conversazioni su qualsiasi obiettivo e invitare altri a scambiare idee e informazioni, ricevere feedback contestuali e condividere documenti e collegamenti.

Il sistema mette a disposizione diverse modalità di feedback:

  • Feedback Anytime: per inviare instant feedback – da qualsiasi posto e per qualsiasi utente – e di settare il livello di condivisione dello stesso: con il dipendente e il manager oppure solo con il manager di riferimento.
  • Check-in: per intrattenere conversazioni one-to-one da qualsiasi dispositivo e settare domande anche per future conversazioni.
  • Valutazione multi rater: non è più solo il manager di riferimento a valutare le risorse, ma anche colleghi, collaboratori, clienti.
  • Questionari: la raccolta di feedback può anche essere strutturata sotto forma di questionario. La soluzione mette a disposizione diversi template e molteplici funzionalità come l’aggiunta di allegati e l’assegnazione di ruoli per le risorse.

Il modulo di Performance Management di Oracle si integra perfettamente con Workforce Compensation per collegare prestazioni e premi in modo flessibile, così da consentire agli HR Manager di soddisfare diversi modelli di compensation in azienda.

 

Oracle HCM ottimizza le attività di tutte le figure aziendali coinvolte

  • Con Oracle HCM i leader in azienda, possono tenere traccia delle competenze, abilità e risultati dei dipendenti e monitorare le prestazioni delle risorse e di business.
  • Gli HR manager possono gestire facilmente tutti i vari processi delle risorse umane e il ciclo di vita del dipendente. Grazie a una visione chiara dell’avanzamento dei progetti di Talent Management, i team HR sanno immediatamente quando è il caso di intervenire con coaching e corsi di formazione, o quando riassegnare gli obiettivi all’interno dei team.
  • I Project Manager hanno a disposizione tutte le funzionalità per tenere traccia delle prestazioni dei dipendenti, valutare le competenze e gli obiettivi e, quindi, migliorare il processo di performance nel complesso.
  • Lato dipendente, è possibile vedere i propri progressi, autovalutare le proprie prestazioni, ricevere feedback continui, definire obiettivi specifici e sentirsi partecipi della crescita aziendale.

 

E tu sei pronto per guidare l’innovazione in azienda? Contattaci per una Demo Oracle HCM creata ad hoc per le tue esigenze.